Il matrimonio invernale di Veronica e Giancarlo.

Un matrimonio invernale ed il racconto della sposa

Come resistere ad un matrimonio che profuma di tradizione, famiglia e sincero affetto? Come resistere ad una coppia di innamorati che hanno scelto di sposarsi sulle note di Starlight dei Muse? Come resistere ad un matrimonio invernale, incorniciato nella mia amata Sicilia, in un paese chiamato Mineo? No, non ho potuto resistere a questo scorcio di felicità visto dell’ obiettivo di Debora Lo Castro (qui), così come non mi sono potuta sottrarre all’ emozionante racconto di Veronica, la sposa. Le sue parole riflettono una gioia pura ed un ricordo indelebile, ed è proprio per questa ragione che oggi non sarò io a scrivere e raccontare ma anch’ io come voi farò da spettatrice lasciandomi traportare dal suo racconto.

Buona lettura!

“Stranamente stamattina mi sono svegliata serena. Sono le 6… Una doccia veloce, una tortina Tomarchio ingurgitata mentre riguardo che sia tutto pronto, i capelli imprigionati in una retina da parrucchiera ed i miei giri per tutta la casa con la vestaglietta di mamma… 

La parrucchiera arriva puntualissima, mi siedo e mi rilasso mentre definisce i miei ricci. I miei genitori continuano ad ultimare i preparativi con altri parenti e mio fratello arriva dopo mezzora portando con se due vassoi pieni di cornetti e biscotti. Subito dopo varca la soglia Deborah, la nostra fotografa, con una camicetta piena di mongolfiere, gli occhi curiosi da fatina e suo marito Gaetano con le inseparabili Canon.

 

matrimonio invernale

Deborah Lo Castro

Continua a leggere

Annunci