Il tono su tono a volte non và!!!

Una delle regole d’ oro nell’ organizzazione del matrimonio è sicuramente la parola “armonia”. Questa piccola parola dal suono così grazioso racchiude in se buona parte delle scelte che porteranno allo stile definitivo dell’ evento. Ho deciso di esordire in questo post con questo breve accenno perché, dopo l’ articolo sugli abiti rosa cipria, ho cominciato a riflettere sul fatto che sebbene l’ abito rosa sia pur sempre un colore tenue e delicato, in realtà condiziona lo stile del matrimonio, più di quanto mai ognuna di noi possa immaginare. Se è vero che anche i più piccoli particolari contribuiscono a rendere il giorno delle nozze un vero e proprio evento bellissimo da ricordare, è vero anche che tutto deve ruotare armoniosamente attorno agli sposi, essendo loro stessi la ragione dei festeggiamenti. Nel caso in cui la sposa indossi un’ abito rosa cipria la scelta delle decorazioni floreali, in termini di armonia, si restringe tantissimo. Dopo aver scritto l’ articolo sulla selezione di abiti rosa delle collezioni 2014 ho cominciato ad immaginare scenari, accostamenti.. nella mia mente, predisposta a raccontare fiabe, qualcuna di voi aveva già un matrimonio bello ed ideato, mancava solo la data… ma ,tra una scarpa ed un confetto, qualcosa non andava. A stonare era l’ elemento centrale della festa, quello che crea l’ atmosfera: i fiori!!! Inizialmente all’ abito rosa ho accostato fiori rosa. Risultato? ho arricciato immediatamente il naso, perché nella mia mente era terribile. Se si vuole evitare di avere un’ effetto finale ad dir poco stucchevole, i toni rosati sono a mio modesto parere da evitare.
Penso che un colore raffinato e delicato come quello dell’ abito rosa cipria, suggerisca di sfruttare questa dote per farne risaltare maggiormente le caratteristiche.
Per questo motivo ritengo che la sposa abbia due possibilità: potrà scegliere delle decorazioni floreali bianche, in cui il total white sia ricreato da peonie (ma forse sono di parte perché le amo), tulipani o mughetti (in quanto i fiorai sono capaci di creare dei bouquet meravigliosi).

kairo event.jpg1                      stylemepretty.6

immagine 1: http://www.kairosevents.it

immagine2: http://www.stylemepretty.com

elizabethannedesigns. com                       cotswoldweddingplanner . com

immagine 1:  http://www.elizabethannedesigns.com

immagine 2: http://www.cotswoldweddingplanner.com

Oppure la seconda opportunità, in tema di colori potrebbe essere quella di utilizzare altre tonalità pastello. Questa è sicuramente la soluzione che prediligo. Al tipico bouquet monocromatico preferirei senz’ altro un brioso bouquet di fiori che varino dal lilla all’ azzurrino.

stylemepretty                   stylemepretty2

immagini: http://www.stylemepretty.com

In entrambi i casi il colore dell’ abito risalterà ed i fiori ricreeranno un’ atmosfera candida.

Ma voi cosa ne pensate? attendo come sempre le vostre opinioni…

Manu

forse potrebbe interessarti anche: Collezione 2014: Spose di Giò

oppure: Aletta Bimbi per dolci damigelle e pagetti

Annunci

16 pensieri su “Il tono su tono a volte non và!!!

    • Anche io le amo..sono bellissime: eleganti, romantiche, delicate e moderne.. ma anche accostato ad altri fiori avrai un risultato stupendo!! Lasciati consigliare..ma anche guidare dal tuo cuore e vedrai che il risultato non potrà che essere bellissimoo!!

      Mi piace

    • Questo è senz’ altro uno dei complimenti più belli più belli che abbia mai ricevuto, di quelle parole che ti sostengono quando pensi di non riuscire a “dire” abbastanza.. non posso fare altro che esserne lusingata e ringraziarti di cuore!!!
      Un bacio grande anche a te!!

      Mi piace

  1. Pingback: Le cronache di una damigella/testimone | Lovely Wedding

  2. Pingback: Cronache di una Damigella/Testimone – il grande giorno | Lovely Wedding

  3. Anche io la penso come te… Il mio vestito sarà cipria e per i fiori ( aimè le peonie non saranno di stagione) ho pensato a tonalità bianche e verdi … Ortensie, Ranuncoli ecc

    Mi piace

      • Emanuela, vorrei chiederti un consiglio… Mi stanno mettendo in crisi con il vestito delle bimbe damigelle. Mi propongono di farlo delle tonalità del mio, ma sinceramente vorrei che non lo fosse. Io ho immaginato i fiori in bianco e verde, le decorazioni varie e anche le bomboniere associate a carta kraft e spago naturale; quindi perché non anche le bimbe? Un abitino stile nuvoletta di tulle bianco con una cinturina verde?

        Mi piace

      • Ciao Stefy! scusa il ritardo…
        Dunque, ho notato anche io che tendenzialmente il colore degli abitini delle damigelle è lo stesso di quello della sposa, tuttavia a me piace tantissimo l’ idea di far indossare alle bimbe un’ abitino che abbia lo stesso colore dei fiori, quindi mi trovo perfettamente d’ accordo con te. Se invece dovessi cambiare idea e cercare di trovare un punto d’ incontro tra le varie opportunità… hai pensato ad un abitino bianco con la cinturina rosa?

        Mi piace

      • Si decisamente anche io ho pensato al bianco con cinturina in cipria piuttosto che tutto dello stesso colore… Gentilissima come sempre! Farò tesoro dei tuoi consigli

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...